7b39dbca14780a83153743ca9d1ca8ea

Il dolce classico per eccellenza.

Sta bene al termine di ogni serata e nessun ospite ha mai detto di no ad una fetta di torta di mele.
Esistono numerose tipologie di torte. Quelle più semplici, le classiche, della nonna, le crostate, le apple pie americane, poi quelle che richiedono più concentrazione nella preparazione. Come la Tarte tatin o lo Strudel.

Ma l’ingrediente che in una torta di mele fa la differenza e che non può mai mancare è la passione. Perché se una torta di mele è fatta con amore l’ottimo risultato sarà assicurato.

Ma che orini ha la torta di mele?
Si narra che la sua provenienza sia anglosassone. La ricetta prese piede nel periodo delle colonizzazione nelle Americhe. Qui venne apprezzata al punto che si trasformò in un’icona per gli Stati Uniti.

Questa nasce in un’epoca in cui non c’erano i frigoriferi e per la conservazione si tendeva a cuocere i prodotti. E questo era uno dei tanti modi…
Quindi da qui parte l’avventura della squisita, buonissima e irresistibile torta di mele.

 

 

Nessun commento per "Le origini della torta di mele"

Vuoi condividere il tuo pensiero?